Mondiali Sudafrica 2010, gruppo F: Slovacchia-Italia 3-2, Paraguay-Nuova Zelanda 0-0. Clamorosa eliminazione degli azzurri – Video

Calcio

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Clamorosa eliminazione dell’Italia dal Mondiale 2010 sudafricano. Gli azzurri allenati dal ct Marcello Lippi perdono 3-2 contro la Slovacchia e devono dire addio ai sogni di gloria. Curioso come le due finaliste della passata edizione, Italia e Francia, siano uscite nel girone eliminatorio. Nell’altra sfida Paraguay e Nuova Zelanda pareggiano 0-0 e sono proprio i paraguayani e gli slovacchi a passare a sorpresa agli ottavi di finale. Italia che chiude clamorosamente all’ultimo posto nel girone, anche dietro alla ‘matricola’ Nuova Zelanda. Il finale recita Paraguay 5, Slovacchia 4, Nuova Zelanda 3, Italia 2. Mondiale che si chiude nel peggiore dei modi, spedizione fallimentare. Tornando alla gara, gli azzurri giocano un primo tempo inguardabile, tutti fermi e paralizzati dalla paura e incapaci di creare una benchè minima occasione da rete. Al contrario, gli slovacchi ci credono e vanno in goal con Vittek, che dopo un errore di De Rossi fredda Marchetti. Nella ripresa entrano Quagliarella e Maggio al posto di Gattuso e Criscito, cambi che danno un po’ più di vigore ma prima Iaquinta e poi Di Natale sbagliano due facili occasioni per pareggiare. Entra Pirlo e si vedono dei miglioramenti. Arriverebbe anche il goal del pareggio, ad opera di Quagliarella ma Skrtel salva sulla linea, con la palla che però sembra entrata. Gli slovacchi non ci stanno e noi paghiamo a caro prezzo gli errori sotto porta, visto che Vittek sigla la propria doppietta personale anticipando Chiellini in spaccata. Sembra finita, ora agli azzurri servono due goal per qualificarsi, ed ecco la rete della speranza firmata Di Natale, che dopo la parata di Mucha su tiro di Quagliarella ribadisce in rete a porta vuota. Ora l’Italia ci crede, mancano 20 minuti e la Slovacchi è in evidente difficoltà. Segna Quagliarella ma il guardalinee segnala un fuorigioco millimetrico e dubbio, annullando così il possibile pareggio. Qualche minuto dopo, nel finale, il nuovo entrato Kopunek anticipa tutti dopo una rimessa laterale e supera Marchetti con un pallonetto: 3-1 e partita in ghiaccio. L’Italia, però, ha dimostrato di non mollare mai e crederci sempre, così ecco il 2-3 di Quagliarella, autore di un grandissimo goal (pallonetto dal limite dell’area n.d.r.) e di una grande partita. Ormai mancano solamente due minuti e Pepe, al 94′, fallisce un goal clamoroso a tu per tu con Mucha. La partita finisce qui, Slovacchia batte Italia 3-2 e vola agli ottavi a braccetto con il Paraguay. Per gli azzurri è disfatta, un incubo dal quale bisognerà svegliarsi al più presto

TABELLINO

SLOVACCHIA-ITALIA 3-2

Marcatori: 24′ e 28′ st Vittek, 44′ st Kopunek (S), 35′ st Di Natale, 47′ st Quagliarella (I)

Slovacchia (4-2-3-1): Mucha; Pekarik, Skrtel, Durica, Zabavnik; Strba (42′ st Kopunek), Kucka; Vittek, Hamsik, Stoch; Jendrisek. A disp.: Pernis, Kuciak, Pekarik, Cech, V. Weiss, Sapara, Holosko, Jakubko, Sestak, Kucka, Salata. All.: Weiss

Italia (4-3-3): Marchetti; Zambrotta, Cannavaro, Chiellini, Criscito (1′ st Maggio); Montolivo (11′ st Pirlo), De Rossi, Gattuso (1′ st Quagliarella); Pepe, Iaquinta, Di Natale. A disp.: De Sanctis, Maggio, Gilardino, Bocchetti, Marchisio, Camoranesi, Palombo, Quagliarella, Pazzini, Pirlo, Bonucci. All.: Lippi

Arbitro: Webb (Inghilterra)

VIDEO

SLOVACCHIA-ITALIA

1-0 (Vittek)

2-0 (Vittek)

2-1 (Di Natale)

3-1 (Kopunek)

3-2 (Quagliarella)

Danilo De Vittorio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top