Roma, ancora lontano accordo tra Unicredit e Italpetroli

Calcio

ROMA – La distanza tra Unicredit e Italpetroli, società che controlla l’ AS Roma e su cui pende un debito di circa 325 milioni, è ancora significativa. Questo il riassunto delle parole di un portavoce di Unicredit dopo l’udienza arbitrale del 23 giugno, che non è stata sufficiente a trovare un accordo. Nonostante si sottolinei un certo spirito di collaborazione, “Al momento non esiste un’ipotesi di operazione condivisa” afferma il portavoce. Tutto rimandato alla prossima udienza quindi, che si terrà in data 5 luglio.

Alberto Ducci – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top