Inter, Benitez: “Finale di Istanbul, la più bella”

Calcio

MILANO – Il suo addio definitivo al Liverpool Rafa Benitez lo ha consegnato a Radio City Liver­pool in un’intervista di un’ora in cui ha confessato «di avere tanti bei ricordi nonostante l’ultima stagione sia stata negativa. Di Liverpool mi mancherà tutto, ma adesso ho una nuova avventura professionale e lotterò per l’In­ter». Il tecnico ha parlato anche dei suoi prossimi avversari, dal­la Juve al Milan, passando per Mourinho. «Nella 2004-05 contro la Juve abbiamo fatto due delle migliori gare dell’annata. In par­ticolare quella a Torino quando fummo costretti a stravolgere il nostro schema e a giocare con il 5-3-1-1. Difendemmo il 2-0 di An­field contro una grande squadra allora allenata da Capello. Il Mi­lan? Quella di Istanbul rimarrà la più bella finale della storia della Champions League. Nel primo tempo lasciammo troppi spazi a Kakà perché giocavamo con Gerrard e Xabi Alonso in mezzo, ma nella ripresa… Ai ri­gori sapevo che avremmo vinto perché li avevamo preparati be­ne. La “rivincita” di Atene? Il gol di Inzaghi nel primo tempo cam­biò la partita. Mourinho? Mi pia­ce giocare contro di lui. A Stam­ford Bridge lui aveva un grande record, ma nelle coppe, soprat­tutto ad Anfield, per lui non è mai stato facile» .

Fonte: Corriere dello Sport

Redazione Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top