Sudafrica 2010: clamorosa apertura di Blatter alla tecnologia in campo

Calcio

JOHANNESBURG (Sudafrica) – Il gol regolare non assegnato a Lampard durante Germania-Inghilterra potrebbe essere il preludio a una svolta epocale. Il presidente della Fifa, Sepp Blatter, parlando con la Cnn si è detto favorevole all’introduzione di tecnologie video sulla linea di porta, ma solo a patto che il dispositivo tecnico “sia accurato e non complicato“. E’ la prima volta in assoluto che il numero uno del calcio mondiale apre a un’ipotesi del genere.

Lo svizzero a capo della Fifa spiega il suo pensiero: “Se ci fosse un sistema assolutamente accurato e non complicato, sarei favorevole, ma questo sistema non c’è“. La tecnologia verrebbe utilizzata solo in caso di gol-fantasma, e a chi propone l’impiego di un pallone dotato di microchip, replica: “Il sistema è molto accurato, funziona, ma è molto complicato. Si creano problemi nella produzione dei palloni. Il sistema è brevettato da un’azienda, gli altri produttori dovrebbero avere accesso al brevetto“.

Continua Blatter: “Il sistema, poi, è basato su una risposta immediata ma non si possono usare onde radio perché si rischiano interferenze. In sostanza, bisogna cablare tutto il campo“, dice lo svizzero. L’altra soluzione sarebbe rappresentata dall’hawk eye, il sistema impiegato nel tennis: “Gli stessi produttori hanno dovuto ammettere che, nonostante l’impiego di sette telecamere, non c’è accuratezza assoluta“.

fonte: sportmediaset.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top