Federcalcio, riunione tra Abete e Petrucci: la giornata della svolta sarà il 2 luglio

Calcio

ROMA – Il nuovo corso dell’Italia del calcio dopo il disastroso Mondiale sudafricano parte giovedì con la presentazione del nuovo commissario tecnico Cesare Prandelli. Ma la giornata clou sarà venerdì 2 luglio, giorno in cui è fissato il Consiglio federale della Figc e durante il quale il presidente Giancarlo Abete illustrerà le riflessioni e le iniziative per garantire il rilancio del calcio italiano. Oggi Abete ha incontrato i vertici del Coni: 90 minuti per illustrare al presidente Gianni Petrucci e al segretario generale Raffaele Pagnozzi la situazione della Federcalcio. Abete, nonostante il fallimento mondiale, non si dimetterà, come invece ha fatto il suo «collega» francese Jean Pierre Escalettes. Invece sta mettendo a punto idee, programmi e iniziative che verranno illustrate al Consiglio federale e che dovranno cambiare il corso del calcio italiano. Il flop sudafricano ha messo in evidenza la necessita di operare una svolta.

(Fonte ‘ANSA’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top