Esclusiva Calciomercato| De Benedetti: “Ecco il punto sulle trattative Maicon, Ibra, Fabiano e…”

Ultime Notizie:

MILANO – Sono giorni caldi per il mercato che sta entrando sempre più nel vivo e nella fase cruciale, al centro della scena ci sono importanti intrecci di mercato tra Spagna e Italia che vedono coinvolti giocatori tra i più rappresentativi. Di questo e altro abbiamo parlato con Andrea De Benedetti noto giornalista e grande esperto di mercato spagnolo.

Buonasera signor De Benedetti, una delle notizie più importanti di questi giorni riguarda il possibile approdo di Ibrahimovic al Milan, a suo avviso è una possibilità concreta?

“Il Barcellona dopo aver acquistato l’anno scorso Chygrynskiy per 25 milioni dallo Shaktar Donets lo ha rivenduto pochi giorni fa allo stesso club per 12 milioni, questo lascia intendere che pur di liberarsi di giocatori scomodi e fuori dal progetto il Barcellona è disposto a fare minusvalenze importanti. Inoltre per il Barcellona Ibra rappresenta un costo molto consistente visto il suo ingaggio, cedendolo avrebbe un risparmio notevole in questo senso. Questo sicuramente depone a favore del Milan anche se bisognerà valutare quale sarà la reale distanza tra le parti per valutare se sarà un affare fattibile o meno.”

Oltre alla pista Milan per Ibrahimovic quali altre possibilità ci sono?

“Si è parlato di Manchester City, ma io non escluderei affatto una pista Bayern Monaco, del quale non si parla ma è una possibilità concreta a mio avviso. Al Barcellona piace molto Robben, piaceva dall’anno scorso, ma il Real ovvimanete non ha voluto cederlo al Barça che è suo diretto avversario, i blaugrana ci riproveranno quest’anno e potrebbero inserire nella trattativa Ibrahimovic. Va ricordato infatti che Ibrahimovic è di scuola Ajax e ritroverebbe al Bayern Van Gaal che è l’allenatore che l’ha lanciato e gli ha insegnato motlo.”

Oltre a Robben in questi giorni si è parlato anche di Oezil, il giocatore piace davvero ai Blaugrana?

“Sinceramente credo sia più un nome messo li dai media, non mi risulta ci siano trattative concrete in questo senso.”

Quali altri giocatori sta seguendo il Barcellona?

“La priorità resta Fabregas, è una trattativa che procede da diversi mesi, del quale si è parlato tanto, mi risulta che nei giorni scorsi ci sia stata una riunione segreta che si è tenuta in sudafrica tra il giocatore e Guardiola. Ovviamente questo ha fatto irritare non poco la dirigenza dell’Arsenal, ora bisognerà vedere se i gunners saranno disposti a trattare il giocatore oppure se questa riunione avrà sortito l’effetto opposto irrigidendo ancora di più la posizione del club londinese.”

Un altro nome caldo sull’asse Italia-Spagna è sicuramente quello di Luis Fabiano, obiettivo storico del Milan, qual’è la situazione del brasiliano?

“La situazione in questo caso è di difficile lettura, Fabiano in questo periodo ha fatto dichiarazioni contrastanti, bisognerà vedere quali intenzioni ha realmente il giocatore. Io non credo personalmente all’ipotesi di rinnovo, credo che Fabiano o partirà quest’anno oppure deciderà di fare un ultima stagione al Siviglia, giocando la Champions League e svincolandosi la prossima stagione firmando un contratto molto importante a livello economico con qualche  squadra. Milan e Manchester United comunque restano due ipotesi non da scartare, è vero che il presidente del Siviglia Del Nido non regala niente a nessuno e fa pagare cari i suoi giocatori, ma siccome Fabiano ha soltanto un anno di contratto il suo costo è sensibilmente diminuito.”

Il Real Madrid invece sembra fare sul serio per Maicon anche se la trattativa sembra attualmente ferma che ci può dire in merito?

“Mourinho è orientato a schierare Sergio Ramos centrale di difesa, e sta dunque spingendo per avere un terzino destro di livello, Maicon è sanza dubbio il primo obiettivo ma l’alternativa è Glen Jhonson. La distanza tra la richiesta dell’Inter e l’offerta del Real è sostanziosa, si parla di circa 10 milioni, la sensazione è che questa telenovela ci accompagnerà ancora per diverso tempo e forse si sbloccherà solo a fine mercato. Certo è che se dopo la metà di agosto il Real sarà ancora senza un terzino destro e Mourinho insisterà si arriverà ad una soluzione e credo che il Real farà un sacrificio e aumenterà la propria offerta. Del resto il Real spesso ha pagato giocatori anche più di quello che realmente valessero.”

Un altro nome che in questi giorni è circolato in orbita Real è quello di Giorgio Chiellini, lei crede che sia Realmente un obiettivo del Real?

“No, personalmente credo di no, come detto adesso il Real Madrid sta cercando un terzino destro, non un centrale, con l’accentramento di Ramos è già abbastanza coperto in quel ruolo, Chiellini è uno che costa e non credo rientri dunque nei piani del Real. Personalmente  nonostante le smentite credo più che sia la Juve interessata a vendere il gicoatore  per cercare di monetizzare.”

Enrico M. Andreani – www.calcioemrcatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top