Futuro Roma: club in vendita. Ecco le 3 ipotesi più attendibili

Calcio

ROMA – La Roma è in vendita. Non più so­lo il trentatrè per cento del flottante in Bor­sa, ma tutta la società giallorossa. Non biso­gnerà più citofonare a Villa Pacelli per trat­tare. Si tratta con Unicredit che ha il manda­to, irrevocabile, per la cessione della Roma, affidando a Banca Rotschild il ruolo di advi­sor che dovrà contattare e proporre i nuovi, possibili, acquirenti. Ruolo che, con grande discrezio­ne, sta già svolgendo.

ANGELUCCI – Detto questo, proviamo ad analiz­zare, ad oggi, chi possono essere i possibili nuovi proprietari della società giallorossa. Partendo da quello che, negli ultimi tempi, è il nome più gettonato, quello della famiglia Angelucci, in particolare Gian Paolo che ne­gli ultimi giorni ha mandato segnali molti chiari di un suo possibile, concreto, interessamento per la Roma, supportata da voci (in­controllate) di una cessione della socie­tà madre degli An­gelucci, Tosinvest, cessione che garan­tirebbe una liquidità di circa 500 milioni di euro, più che suf­ficienti per affronta­re l’operazione Ro­ma. Si è parlato di una possibile cordata con Parnasi (ha smentito), i Toti (hanno smenti­to), Angelini (le famiglie neppure si conosco­no).

ANGELINI– A proposito di Angelini. Attenendo­ci alle sole dichiarazioni ufficiali, l’imprendi­tore farmaceutico, romano e romanista, è l’unico, anche se più di un anno fa, che ha detto chiaro e tondovoglio la Roma. E’ vero, negli ultimi tempi, è filtrata più di una voce di un suo possibile, totale, disimpegno nei confronti del pacchetto di maggioranza della Roma. Non ci risulta. Ci atteniamo all’ulti­madichiarazione ufficiale del gruppo Ange­lini, un comunicato del 12 novembre dello scorso anno, in cui si diceva che non era sta­ta fatta nessuna proposta, ma si confermava l’interessamento del gruppo alla Roma. Da allora, silenzio assoluto, quindi neppure nes­suna marcia indietro.

GRUPPO GEOX– I possibili acquirenti romani, finisco­no qui. Ma c’è anche una voce, da verificare, che di­ce che interessato alla Ro­ma ci sarebbe anche un terzo imprenditore italia­no, il proprietario del mar­chio ‘Geox’,il dottor Mario Moretti Pegolato il cui nome, non più tardi di febbraio, venne fuori anche come possibile acquirente della Lazio.

(Fonte ‘Corriere dello Sport’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top