Fiorentina, le prime dichiarazioni di Mihajlovic dal ritiro: “Siamo al livello di Milan e Juve”

Calcio

FIRENZE – «La Fiorentina merita un posto tra le prime quattro e sono convinto che arriveremo in Champions, ci sono formazioni che magari spendono più di noi ma questa squadra ha tutte le carte in regola per stare nelle prime posizioni quindi allo stesso livello di Milan, Juve, Roma e Palermo». Nel primo giorno di ritiro a Cortina d’Ampezzo Sinisa Mihajlovic ha continuato a rinfocolare l’entusiasmo dentro e attorno ai viola esternandolo anche ai microfoni di ‘Mediaset’. Il neo allenatore della Fiorentina da subito ha sprigionato ottimismo malgrado l’eredità pesante (arriva dopo i 5 anni di Prandelli) e il difficile impegno che l’attende. «Abbiamo giocatori di qualità specie dal centrocampo in sù quindi siamo una squadra tecnicamente molto buona. Riguardo al carattere – ha sorriso – cercherò di trasmettere ai ragazzi il mio, io sono uno che non molla mai, che vuole sempre vincere e fare bene».

Il primo allenamento è iniziato alle 17 e Mihajlovic lo ha preceduto con una breve chiacchierata ai giocatori, fra i quali anche Adrian Mutu. Unici assenti i quattro nazionali reduci dal Mondiale che si aggregheranno dal 26 luglio (Gilardino, Montolivo, Bolatti e Kroldrup) e il neo acquisto Artur Boruc: l’ex portiere polacco del Celtic si aggregherà domani e sarà presentato a Cortina lunedì da Pantaleo Corvino, impegnato a Milano oggi e domani in alcune operazioni minori (ha dato in prestito il giovane portiere Seculin alla Triestina) in attesa di altre cessioni per sfoltire la rosa e permettere alla società di chiudere in pareggio.

(Fonte ‘ANSA’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top