Amichevoli precampionato, Lazio – Auronzo 9-0. Kozak ne fa 3

Calcio

ROMA – Contro i dilettanti dell’Auronzo la formazione di Reja, in attesa di conoscere il futuro di Kolarov (la trattativa col City vive un momento di stallo dopo la richiesta di 22 milioni di euro di Lotito) e gli eventuali ultimi colpi di mercato, ha messo in mostra soprattutto un ottimo Kozak: l’attaccante ceco, che ha giocato il primo tempo in coppia con Barreto nel consueto 3-5-2 di Reja, ha messo a segno subito una tripletta prima di lasciare spazio a Rocchi, autore di una doppietta nel secondo tempo al fianco di Zarate, rimasto invece a secco. A parte la conferma che il modulo di partenza del tecnico goriziano resta il 3-5-2, sono poche le indicazioni che provengono dalla prima amichevole stagionale contro l’Auronzo, squadra di seconda categoria. Nella prima frazione di gioco ci provano soprattutto Mauri e Brocchi a trainare il reparto mediano a supporto dell’acerba coppia offensiva Barreto- Kozak. Talentuoso ma impalpabile il primo, sgraziato ma concreto il secondo che è andato a segno per tre volte. Reja pretende una prima punta di peso che possa garantire varianti offensive ed il ceco ha lottato con volontà per convincerlo ad evitare ulteriori sondaggi sul mercato. In attesa di Bresciano (e magari di Hernanes), Mauri resta ancora l’unico in organico a poter garantire un certo tipo di lavoro tra la zona mediana e l’attacco. La sensazione è che difficilmente il tecnico goriziano potrà rinunciarci. Il problema è che alle sue spalle torna gradualmente in condizione Matuzalem, che continua ad alternarsi nel ruolo di Ledesma (come nella ripresa) ed in quello di interno mancino. A poco più di quattro mesi dalla frattura del malleolo, il centrocampista brasiliano sta cancellando i timori di natura fisica che hanno accompagnato la sua terza estate da laziale. Nella ripresa ha dispensato ottime verticalizzazioni per la coppia Rocchi-Zarate, con il capitano che andato a segno due volte. Capitolo a parte per i nuovi Pintos e Gonzalez, entrambi a segno nella loro prima uscita, con il primo che ha convinto molto più del secondo. Gonzalez, in cerca ancora dell’assenso di Reja (i contratti dei due uruguaiani non sono ancora stati depositati in Lega), ha agito da vice Brocchi, ma resta decisamente da rivedere.

FONTE: ANSA

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top