Lazio: Lotito deferito per il ‘caso Mutarelli’

Calcio

ROMA, 19 LUG – Per il ritardato pagamento di un lodo arbitrale la Procura federale ha deferito alla Commissione disciplinare nazionale il presidente della Lazio Claudio Lotito e la società per responsabilità oggettiva. Il deferimento si riferisce al caso di Massimo Mutarelli, secondo quanto si legge in un comunicato della Figc. Il centrocampista nell’autunno 2008, quando militava nella Lazio, aveva ottenuto di essere considerato svincolato denunciando di essere stato messo fuori rosa. A gennaio 2009 fu ingaggiato dal Bologna, ma la società di Lotito impugnò il lodo arbitrale della Lega, che aveva dato ragione a Mutarelli e disposto a suo favore un risarcimento danni di 180 mila euro.

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top