Calciomercato Juventus, Diego resterà: sarà la stagione del riscatto o della definitiva bocciatura. Voi cosa ne pensate?

Calcio

TORINO – Il mercato della Juventus è in pieno fermento. In avanti, però, la situazione sembra stabilizzarsi. Il grande acquisto della passata stagione, il brasiliano Diego, sembra destinato a rimanere alla corte di Gigi Delneri, che per lui ha espresso durante il ritiro di Pinzolo parole al miele. Il tecnico friulano, infatti, lo ha paragonato a Doni e Cassano, giocatori che sotto la sua guida hanno fatto benissimo. Molti hanno storto il naso per il paragone, ma Delneri non intendeva paragonare lo spessore dei giocatori, ma il loro ruolo nel suo progetto tattico. Da parte sua Diego è convinto di restare e, liberato da compiti di costruzione, potrà finalmente avere l’opportunità di esprimere tutto il suo talento. La domanda che tutti i tifosi e gli addetti ai lavori si fanno è: Diego sarà in grado di fare il salto di qualità oppure si perderà come successo a molti giovani talenti? A mio parere Diego è un patrimonio della Juventus, certamente non è Del Piero (che a 25 anni era uno dei migliori al mondo nel suo ruolo), ma è comunque un buon giocatore, giovane e smanioso di dimostrare quello che vale. L’obiettivo della dirigenza bianconera dev’essere quello di metterlo in condizione di rendere al meglioacquistando cioè un attaccante che si integri con lui. Al momento ne Amauri ne Trezeguet (solo per questioni anagrafiche) sono giocatori all’altezza della situazione; il giocatore ideale sarebbe Zlatan Ibrahimovic, ma visto che rimarrà solamente un’utopia anche Edin Dzeko potrebbe essere il giocatore adatto a completare l’attacco bianconero.

Diteci la vostra opinione nell’apposito spazio commenti!

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top