Calciomercato Lazio, Brocchi: “Comprensibile il no di Acquafresca”

Ultime Notizie:

ROMA – «La decisione di Acquafresca non è da condannare. È una scelta comprensibile perchè sapeva che venendo qui avrebbe avuto davanti attaccanti del calibro di Floccari, Rocchi e Zarate». A tener banco in casa Lazio (oltre al rientrato allarme per Rocchi, per lui solo due giorni di riposo ndr), è il rifiuto, più o meno definitivo di Acquafresca, e lo stesso Brocchi confessa, ai microfoni di Sky Sport, di capire i motivi che hanno portato il giovane attaccante a dire di no (almeno per ora ndr) al passaggio in biancoceleste. Acquafresca vuole il Cagliari, che nel frattempo ha alzato l’offerta d’ingaggio da 500 a 750 mila euro. Con la Lazio nessun problema di natura economica (percepirebbe 900 mila euro), ma il giocatore chiede garanzie tecniche, qualcosa che Reja non può proprio dargli. Il ds Tare spera ancora in un ripensamento del torinese: «Lazio e Genoa vogliono chiudere l’operazione, noi siamo fiduciosi». Si cerca intanto di smuovere anche il mercato in uscita: «rimane la nostra priorità», ha confermato Tare. Da due mesi Foggia è al centro del mercato. Prima lo ha chiesto lo Spartak Mosca, poi l’Hoffenheim, ancora l’Olympiacos e diverse piccole della serie A. È stato offerto invano dalla Lazio al Napoli e al Genoa. Alla fine il giocatore potrebbe ugualmente rimanere in Italia: la Fiorentina resta in pole, ma anche la pista greca, quella legata all’Olympiacos, rimane in piedi. Titoli di coda sulla telenovela Kolarov: l’ufficialità del suo passaggio al Manchester City arriverà domani quando la federcalcio inglese si riunirà per dare l’assenso al tesseramento degli extracomunitari. Il sogno invece si chiama ancora Hernanes: «È un giocatore che ci piace molto», ha ribadito Tare. E non è un caso che il tesseramento dell’extracomunitario Pablo Pintos rimanga congelato. Hernanes, classico regista, non ha però nulla a che vedere con gli altri obiettivi per la mediana, ognuno diverso dall’altro: Boateng, Carmona e Torje. La Lazio vorrebbe ottenere il 20enne romeno dalla Dinamo Bucarest in prestito con diritto di riscatto (3 milioni). Intanto, entro domani, dovrebbe essere tesserato Alvaro Gonzalez, tornato ieri dall’Uruguay.

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top