Caso escort minorenne, Ribery e Benzema esclusi dalla nazionale?

Calcio

PARIGI (Francia) – I guai giudiziari di Franck Ribery e Karim Benzema sono «difficilmente compatibili con una presenza in nazionale». Lo ha dichiarato alla stampa il ministro della Sanità e dello Sport francese Roselyne Bachelot, ricordando di essersi «già pronunciata» in materia la scorsa primavera, quando lo scandalo delle escort minorenni venne alla luce. Posizione condivisa anche dal probabile nuovo presidente della Federcalcio transalpina, Fernand Duchaussoy, che in un’intervista al quotidiano ‘Le Parisien’ dichara di «non vedere come un giocatore sotto inchiesta possa essere convocato in nazionale». Ribery e Benzema sono sotto inchiesta a Parigi con l’accusa di istigazione alla prostituzione minorile, in merito ad alcuni rapporti che avrebbero avuto con la giovaen escort Zahia D. quando era ancora minorenne.

(Fonte ‘ANSA’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top