L’Esperto di Calciomercato: “Juve ancora in pressing su Dzeko, Milan ecco il nome nuovo, ma dipende da…”

Ultime Notizie:

ROMA – Ben ritrovati con la seconda parte di domande e le relative risposte del nostro esperto di mercato. Cominciamo.

Caro Esperto , vorrei sapere le novità sul calciomercato della Juventus, e in particolare del giocatore del Wolfsburg, Dzeko. Inoltre, vorrei chiederle se Pasquato verrà ceduto/dato in prestito oppure giocherà con la Juventus, poichè lo ritengo un grande talento e sarebbe un peccato venderlo. Carolina De Falco

Riguardo a Dzeko non ci sono importanti novità da registrare in queste ultime ore, anche se sinceramente credo che il Wolfsburg si stia arrendendo all’idea di perderlo nonostante le dure parole di Hoeness riguardo la sua possibile cessione. Dunque trattativa durissima, ma qualche segno di cedimento all’interno del club tedesco c’è. Riguardo Pasquato il giocatore con buona probabilità verrà ceduto in prestito, ma dovrebbe poi tornare alla base l’anno prossimo o al massimo tra due, sempre che la Juventus decida di riportarlo alla base. Dunque potrebbe essere un arrivederci e non un addio.

Salve sig. esperto, volevo porle questa domanda. Essendo tifoso del Milan seguo spesso il mercato rossonero. ormai è ben nota l’austerity del club, ma secondo lei alla fine ci sarà il colpo? E se si quale potrebbe essere? Io virerei soprattutto su una seconda punta che possa far rifiatare i vari Pato e Ronaldinho. Grazie mille Sandro.

Caro Sandro, come sai nell’attuale politica del Milan per un giocatore che esce ce n’è uno che entra, un colpo inteso come un grande campione attualmente lo vedo difficile, più facile che invece il Milan punti su dei colpi ad effetto, ovvero giocatori giovani che possano poi rivelarsi dei talenti. Riguardo alla seconda punta un nome che piace al Milan è quello di Ben Arfa, i rossoneri stanno trattando la cessione di Adiyiah con diversi club inglesi e tedeschi soprattutto, se questa operazione dovesse andare in porto il francese potrebbe arrivare al Milan che lavorerà per averlo in prestito. Ricordo comunque che attualmente oltre ad Adiyiah, il Milan può contare sul giovane Oduamadi, che ha già mostrato di avere buone qualità.

Caro esperto, visto che Allegri vorrebbe poter usare sia il 4-3-3 che il 4-3-1-2, potrebbero arrivare sia Honda che Luis Fabiano rispettivamente come vice-Ronaldinho (ma anche vice-Pato) e come vice-Borriello o l’acquisto dell’uno escluderebbe l’altro? Per quanto riguarda Jankulovski (ma anche Kaladze), vista la difficoltà nel cederli, non si potrebbero pagare gli stipendi previsti da contratto in modo da liberarsi dei due? Per quanto riguarda Oddo perchè non è il Milan a farsi avanti invece di aspettare di ricevere offerte? Si dice inoltre che il Liverpool sia interessato a Huntelaar ma non abbia quei 17-18 milioni che vorrebbe offrire, è vero? Se si concluderanno le cessioni di Mascherano e Torres i Reds potrebbero utilizzare parte del ricavato per acquistare l’olandese e dunque si potrebbe sbloccare la situazione attaccante per il Milan. E’ della mia stessa opinione? Grazie come sempre, con stima. Marco

Caro Marco, direi che l’arrivo di Fabiano e Honda insieme sia assolutamente da escludere e credo che allo stato attuale sia difficile anche l’arrivo di soltanto uno dei due, Fabiano è ormai ad un passo dal rinnovo con il Siviglia, mentre per Honda si, qualcosa si è mosso, ma bisognerà prima cedere qualcuno. Riguardo a Jankulovski e Kaladze che senso ha pagargli l’ingaggio per intero e liberarsene? Il Milan cerca di liberarsene per evitare di pagare il loro ingaggio, ma se dovesse pagarglielo per intero allora tanto vale che rimangano almeno a disposizione. Anche riguardo ad Oddo la situazione non è così facile, ma in questo caso potrebbero esserci più possibilità. Riguardo alla presunta offerta del Liverpool posso garantirti che attualmente non c’è stata e non mi risulta che i reds siano veramente interessati, dire cosa succederà se dovessero vendere sia Torres che Mascherano mi è impossibile, ma ripeto che attualmente con il Liverpool non c’è nessun discorso Huntelaar.

Salve esperto, dopo il monologo di Berlusconi vorrei fare alcune considerazioni con lei. Partendo dal presupposto che i soldi sono pochi la dirigenza deve stabilire quelle che sono le esigenze reali della rosa, però quando chiedono comprensione ai tifosi non possono dire se parte qualcuno sarà sostituito degnamente e poi ciò non si verifica perchè così si esasperano gli animi non crede? Allegri ha ammesso che i centrocampisti in rosa sono 5 Seedorf compreso + Strasser. Anche io credo che la partenza di Gattuso porterà un solo nuovo acquisto e a questo punto spero che il Milan punti un centrocampista di qualità-quantità con un buon bagaglio tecnico quindi le chiedo secondo lei quali tra ledesma-biglia-veloso potrebbe esser la scelta giusta e quale quella più praticabile per dare al centrocampo maggiore dinamismo? Riguardo a Strasser ritengo che abbia molte qualità lei che mi può dire a riguardo? Abate sarà come si dice spostato a centrocampo per sfruttare al meglio le sue doti tecnico-atletiche? lei ha detto che il Milan dispone di 15-20 mln per il mercato a cui si sommerà il costo del cartellino di Gattuso, quindi la logica vorrebbe che in cassa ci sono sia i sodi per comprare l’eventuale sostituto di Gattuso sia la mezzapunta. Si fanno i nomi di Honda, Ederson ed Eder, a me piacerebbe Robinho che potrebbe esser l’unico ad incarnare sia le qualità di Dinho che di Pato che ne dice? Potrebbe esser un’operazione fattibile visto che il City vuole disfarsene? Riguardo la punta in caso di cessione di Huntelaar al Liverpool il Milan potrebbe investire quella somma su un attaccante che giochi sull’intero fronte offensivo, per cui io scarterei Dzeko, ma anche Fabiano per ovvi limiti di età-ingaggio. Le ipotesi Ibra-Lukaku sembrerebbero quelle ideali ma che mi dice di Balotelli e Suarez? Cordiali saluti Francesco

Caro Francesco, ben ritrovato, Abate anche contro il Varese è stato schierato come centrocampista, ha le caratteristiche per farlo e a mio avviso ha ben figurato, quindi non è da escludere che possa essere stabilmente spostato in questa posizione con buoni risultati. A questo punto i centrocampisti del Milan sarebbero sette se si considera anche Seedorf, ovvero Pirlo, Gattuso, Ambrosini, Flamini, Abate, Strasser e lo stesso Seedorf appunto. Dunque se dovesse partire Gattuso arriverà soltanto un altro centrocampista da quanto mi ruslta, tra quelli che hai citato escluderei Veloso che come confermato dallo stesso presidente Preziosi è ad un passo dal Genoa. Strasser ha ottime doti e la personalità per imporsi anche nel Milan, certo senza fretta e gradualmente, ma sarà in grado di dare il proprio contributo quando sarà chiamato in causa. Sulla mezzapunta non si sta ancora lavorando concretamente, ricordo che in squadra ci sono ancora Adiyiah e Oduamadi, quest’ultimo tra l’altro contro il Varese è stato in assoluto uno dei più positivi e potrebbe per caratteristiche tornare utile ad allegri. Adiyiah invece potrebbe partire, probabilmente andrà in Germania, al suo posto arriverà qualcun altro. Le ultime voci parlano di Ben Arfa, da quanto mi risulta al Milan piace ma il club rossonero lavorerebbe per averlo in prestito. Anche su Honda qualcosa si è mosso ma resta ancora soltanto un ipotesi. Robinho ha un ingaggio elevato e sinceramente non lo vedo troppo portato per il calcio italiano, anche se questa è una considerazione personale, va comunque detto che resta un operazione difficile e non ipotizzabile al momento. L’offerta del Liverpool per Huntelaar non esiste, e attualmente dunque in uscita è tutto bloccato riguardo al centravanti, Lukaku comunque non è ritenuto ancora pronto e non reputo Ibrahimovic un operazione possibile per via dei tanti motivi che più volte ti ho elencato. Concludo con gli ultimi due nomi che hai citato, Balotelli è ormai del City, per circa 35 milioni, guadagnerà 3,8 mln all’anno probabilmente a salire, al Milan l’Inter non lo avrebbe venduto o se l’avesse fatto sicuramente a non meno di 45-50 milioni. Come ben capirai è un operazione ovviamente fuori portata per il Milan, così come fuori portata potrebbe risultare l’operazione Suarez, l’Ajax chiede 30 milioni, probabilmente si chiude a qualcosa meno, personalmente stravedo per questo giocatore ma come detto costa troppo e difficilmente arriverà in Italia.

Avete domande o curiosità di mercato alle quali vorreste avere una risposta? Scriveteci all’Indirizzo redazione@calciomercatonews.com, vi risponderà il nostro esperto. Cosa aspettate?

Un abbraccio dal vostro esperto di mercato

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top