Inter, respinto il ricorso di Moratti per la squalifica nell’affaire Motta-Milito

Calcio

ROMA – La Corte di Giustizia Federale ha respinto i ri­corsi della Juventus (inibizione di 2 mesi a Blanc e Sec­co e ammenda alla società), del giocatore Amauri (am­menda), e del Chievo (inibizione di 4 mesi al ds Sartori e ammenda). Accolti parzialmente i ricorsi degli agenti dei calciatori Stanislao e Mariano Grimaldi, riducendo le sanzioni a 14 mesi di inibizione più un’ammenda di 50 mi­la euro. Per il caso Milito-Motta, respinti i ricorsi dell’In­ter (3 mesi di inibizione per il presidente Massimo Mo­ratti e ammenda alla società) e del Genoa (6 mesi di ini­bizione per Enrico Preziosi e ammenda alla società).

fonte: corriere dello sport

la redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top