Inter, Benitez in conferenza su Balotelli-Maicon e la sfida al City

Calcio

PHILADELPHIA (Usa) – «Noi siamo qui, negli Stati Uniti, non controlliamo la situazione, pensiamo agli allenamenti, al lavoro sul campo, aspettiamo il lavoro del club, senza problemi». Così, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida con il Manchester City per la Pirelli Cup 2010, l’allenatore dell’Inter, Rafa Benitez ha commentato le vicende di mercato che toccano il club milanese alle prese con le possibili cessioni di Balotelli e Maicon.

Solo sfiorato l’argomento mercato, il tecnico spagnolo si è invece soffermato sulla partita contro il City di Mancini: una gara da non prendere sottogamba poichè «a nessuno piace perdere, neanche durante gli allenamenti». Tutto il gruppo, ha spiegato Benitez nella conferenza stampa ripresa dal sito Internet nerazzurro, «chi più e chi meno, è un pò stanco, però è normale in questo periodo, quindi stabiliremo chi giocherà e chi non giocherà contro il City, o quanto un calciatore giocherà, solo nella giornata di domani. Non vogliamo rischiare nulla – ha aggiunto – perchè è importante, in questa fase della stagione, gestire al meglio anche il minimo fastidio». Contro i ‘citizens’, più avanti nella preparazione e già alla terza amichevole, Benitez si attende «un test difficile, soprattutto dal punto di vista fisico, ma va bene così, all’inizio della preparazione è sempre così, per qualsiasi squadra. Noi siamo un pò stanchi, faremo ruotare un pò tutti i calciatori disponibili a giocare, però vogliamo fare bene perchè – ha concluso – come si dice sempre, a nessuno piace perdere, neanche durante gli allenamenti…».

(Fonte ‘ANSA’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top