Calcio USA: rinascono i New York Cosmos con Pelè presidente

Calcio

ROMA, 2 AGO – Rinascono i New York Cosmos, la ‘mitica’ squadra del ‘soccer’ Usa che a metà degli anni ’70 si trasformò in una specie di ‘cimitero degli elefanti’ convincendo ad emigrare nella Grande Mela campioni del calibro di Pelè e Franz Beckenbauer, ai quali si aggiunsero nel corso degli anni i vari Chinaglia, Carlos Alberto, Neeskens, Jomo Sono e Francisco Marinho. Un gruppo di investitori, secondo quanto riferito dalla Cnn nei suoi notiziari e poi anche sul suo sito, ha rilevato nome e marchio della defunta squadra newyorchese (cessò di esistere nel 1985), con l’intenzione di ‘resuscitarla’ e di farla entrare al più presto nella Major League Soccer, il campionato di calcio a cui prendono parte squadre canadesi e degli Usa. La prima mossa di questo gruppo è stata quella di nominare Pelè presidente onorario dei nuovi Cosmos. Il ‘commissioner’ della Mls Dan Gerber aveva detto nei giorni scorsi che uno degli obiettivi della sua lega era di creare un’altra squadra a New York, in modo da far avere la sua stracittadina alla ‘Grande Mela’ dove attualmente giocano solo (anche se nel New Jersey) i Red Bull di Thierry Henry. Garber, secondo quanto detto dalla Cnn, aveva anche avuto dei colloqui al riguardo con la famiglia Wilpon, proprietaria dei NY Mets di baseball.

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top