Calciomercato Milan, editoriale: Galliani “ostaggio” di Berlusconi?

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

BEST OF TODAY

MILANO – Galliani crea, Berlusconi disfa. Questa è la sensazione che molti tifosi del Milan e non, stanno avendo in questi roventi giorni di calciomercato, che vedono attivissime tutte le squadre di Serie A (grandi e piccole) tranne la società rossonera impegnata, più che altro, a rinnovare i contratti dei ‘senatori’. Tutti i quotidiani nazionali si stanno affannando ad immaginare scenari di mercato ‘low cost’ costruiti ad arte da Adriano Galliani, indubbio esperto di calciomercato, che vengono puntualmente smontati da comunicati ufficiali o dalle stesse parole del presidentissimo rossonero determinato, più che mai, a tirare la cinghia in tempi di ‘crisi economica’. Fa quasi tenerezza vedere il povero amministratore delegato rossonero, destreggiarsi tra giornalisti pressanti e tifosi inferociti, consapevole di avere le proverbiali ‘mani legate’. A questo punto sorge quasi spontaneamente una domanda: perché non puntare su ‘giovani promesse’ e ‘scaricare’ un pò di ‘Vecchie Glorie’ dagli ingaggi pesanti? I risultati potrebbero riconsegnare, tra qualche doloroso anno, ai tifosi una squadra fresca, di belle speranze e alla dirigenza un bel pò di quattrini da reinvestire secondo le sapienti indicazioni del suo uomo mercato: Adriano Galliani.

Pierluigi Tosto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top