Calcio estero, nuovo attacco della stampa a Capello

Calcio

Calcio Estero/ LONDRA, 13 AGO – Fabio Capello, il lunatico: così la stampa britannica torna ad attaccare il tecnico italiano che – scrive oggi il Sun – non avrebbe rivolto una sola parola ai suoi giocatori nel corso dell’ultimo ritiro dell‘Inghilterra. Dopo le critiche per come ha dato il benservito a David Beckham, annunciando in tv la fine della sua carriera internazionale prima ancora di avvisare l’interessato, ora l’accusa di aver perso «interesse» per il ruolo di commissario tecnico della Nazionale inglese. Taciturno, sempre più chiuso in se stesso, Capello – ha rivelato una fonte anonima al tabloid inglese – non ha parlato per tre giorni prima dell’amichevole di mercoledì contro l’Ungheria. «I giocatori si aspettavano un lungo confronto, invece c’è stato solo silenzio – le parole della ‘gola profondà -. Francamente tutti cominciano a pensare che stia diventando un pò lunatico, e che si senta sempre meno coinvolto nel progetto. Forse non ha ancora superato la delusione mondiale o magari è solo una questione di lingua». Il sospetto del tabloid è che il tecnico italiano abbia perso interesse e motivazioni, e che potrebbe addirittura rassegnare le dimissioni qualora nelle prossime due gare delle qualificazioni per gli Europei 2012, in settembre contro Bulgaria e Svizzera, non ottenesse almeno quattro punti. Uno scenario al momento piuttosto improbabile, dal momento che lo stesso Capello, dopo la vittoria contro l’Ungheria, ha dichiarato di sentire la fiducia dei giocatori. «Per me i giocatori sono la componente più importante, lavoro con loro e se loro credono in me possiamo vincere. E quando torneremo a vincere anche i tifosi saranno dalla nostra parte. Sono convinto che i giocatori siano ancora dalla mia parte»

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top