Calcio esterno, City, presentato Balotelli: “Non sono un bad boy”

Ultime Notizie:

MANCHESTER (Inghilterra) – «Era da tempo che volevo venire a Manchester, mi dispiace lasciare l’Italia ma per il calcio sono contentissimo di venire qui». Lo ha detto Mario Balotelli nella conferenza stampa di presentazione tenuta oggi nella sede del Manchester City, il nuovo club del ventenne ex interista, negando altresì di essere un «ragazzaccio». «Mi dispiace lasciare l’Italia perchè ho la famiglia e gli amici», spiega Balotelli – esprimendosi in italiano – in risposta ad una domanda su quanto scritto da lui stesso nei giorni scorsi sul suo sito. Aggiunge però che, calcisticamente parlando, è felice di arrivare in Inghilterra. «Non sono un ‘bad boy’, in Italia dicono che sono un ragazzaccio, ma sono un ragazzo normale, molto vivace. No, non sono un ‘bad boy»’, sottolinea SuperMario, che esattamente una settimana fa ha debuttato con la Nazionale azzurra, nell’ amichevole con la Costa d’Avorio a Londra.

Fonte: Ansa

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top