Calcio Estero, Mancini: “Non avrò problemi con Balotelli”

Calcio

CALCIO ESTERO / MANCHESTER – La fama di ‘bad boy’ di Balotelli non preoccupa il Mancio, che ripensa al suo passato da calciatore: «Tutti noi da giovani eravamo ragazzi un pò problematici, è normale», osserva. «Da giovane a volte puoi avere un comportamento negativo, ma si può cambiare e l’importante è che sia un buon giocatore, non penso che con 20 angeli potremmo vincere la Champions…». Balotelli maturerà: «Penso che possa crescere come uomo e come giocatore in questo campionato, ha cambiato squadra e paese e per lui è un momento importante. È giovane, ha 20 anni e può migliorare molto in Premier. Balotelli può aiutare il City e noi possiamo aiutare lui a crescere», conclude Mancini.

FONTE: ADNKRONOS

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top