Scommesse, Mondiali 2018: i bookmakers dicono Inghilterra, Italia? Zero!

Calcio

Scommesse/ROMA – «The football is coming home»: è un coro molto popolare tra i tifosi inglesi, destinato, forse, a diventare l’inno dei Mondiali 2018. La candidatura ufficiale inglese è stata già presentata alla Fifa da Beckham: l’ex capitano, attuale vice presidente del comitato per il Mondiale, ha dato il via oggi all’iniziativa «Back the Bid» (sostieni la candidatura), mentre per la prossima settimana dovrebbe arrivare l’Inspection Team della federazione internazionale. A sostegno della candidatura ci sono anche i bookmaker d’oltremanica. Come riferisce Agipronews, William Hill ha dato oggi il suo appoggio, che si concretizza anche in un taglio in quota: l’assegnazione della Coppa del Mondo passa da 2,10 a 2 volte la posta. Inghilterra sempre più favorita, il primo «pericolo» secondo i bookie è la Russia, bancata 2,75, con l’accoppiata Spagna e Portogallo appaiate a 5,50. Seguono Australia (17,00) e Stati Uniti (34,00), dopo la bocciatura «europea» nessuna quota per una possibile candidatura italiana.

Fonte: Adnkronos

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top