Champions League, il Werder arriva a Genova ridotto all’osso

Calcio

 

GENOVA – È un Werder ridotto al minimo quello arrivato a Genova per la gara di ritorno dei preliminari di Champions League. La formazione tedesca infatti, dopo aver perso sabato Almeida per un probabile stiramento, deve rinunciare anche al febbricitante Hunt. Il tecnico Schaaf si è così presentato a Genova con appena sedici giocatori, ma appare tranquillo in vista della gara di domani sera. «Avremo le giuste motivazioni – ha dichiarato Schaaf – abbiamo un grande obiettivo da raggiungere. Sappiamo che non sarà facile e che la Sampdoria avrà dalla sua il pubblico e soprattutto all’inizio ci sarà tanto entusiasmo da parte loro, ma l’importante sarà rimanere tranquilli e freddi». Neanche la pesante sconfitta subita sabato scorso all’esordio in Bundesliga sembra preoccupare il tecnico biancoverde. «Campionato e Champions sono due cose diverse. Sapremo ritrovare la concentrazione per la sfida di domani, non vedo l’ora di giocare».

(Fonte ‘ANSA’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top