Premier League, Ancelotti: “Balotelli? In Inghilterra può maturare”

Calcio

Premier League/ROMA, 24 AGO – «Balotelli? Non aveva bisogno di cambiare campionato, ha bisogno di maturare e questa esperienza in Inghilterra potrebbero aiutarlo». È il punto di vista di Carlo Ancelotti, tecnico del Chelsea capolista in Premier League. L’allenatore italiano, nel corso della presentazione del nuovo palinsesto di Sky Sport per la Seria A 2010-11, ha spiegato di non aver cercato Mario Balotelli, finito poi tra le fila del Manchester City di Roberto Mancini. «Non lo abbiamo trattato, in attacco siamo ben coperti con sei punte di valore – le parole di Ancelotti – Il suo arrivo in Premier? Con le sue qualità tutti i campionati sarebbero andati bene. Non aveva bisogno di cambiare, ma di maturare». Il Chelsea intanto è ripartito in campionato così come aveva concluso la passata stagione, ovvero in testa alla classifica. «La stagione è partita bene dopo un precampionato non facile – l’analisi del manager dei Blues – Vogliamo continuare così e ripetere quanto fatto lo scorso anno». «Sarà un campionato avvincente e spettacolare – ha quindi aggiunto Ancelotti – con un Manchester City in più nella lotta per il titolo visto che ha fatto un grande mercato».

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top