Inter, ancora una grana con i passaporti. Dopo la condanna per Recoba ora l’Uefa indaga su Maxwell

Calcio

MILANO –  Caso passaporto per Maxwell? L’Inter chiarisce tutto ma l’Uefa vuole vederci chiaro e convoca il brasiliano del Barcellona, ex nerazzurro. Il quale avrebbe giocato la Champions da comunitario per tre stagioni (dal 2006 al 2009), ma una volta giunto a Barcellona è stato considerato come brasiliano. L’Inter però chiarisce che Maxwell è sempre stato extracomunitario (compresi permesso di soggiorno e lavoro) e che l’equivoco nasce dal fatto che il primo tesseramento in Italia era per l’Empoli, dove il brasiliano è rimasto sei mesi, con trasferimento all’interno della Figc e quindi possibile anche se extracomunitario. Al quotidiano spagnolo «Sport» però il tutto è bastato per rievocare il caso Recoba.

fonte: gazzetta dello sport

la redazione di www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top