Calcio, Mihajlovic “Arriveremo in Champions”

Calcio

Calcio/ FIRENZE -«Abbiamo perso Jovetic per infortunio, ma resto convinto che arriveremo in Champions». Sinisa Mihajlovic sta per iniziare l’avventura sulla panchina della Fiorentina. I viola domani ospitano il Napoli nella prima giornata di campionato. «Sono sereno, non vedo l’ora di cominciare. I nostri avversari stanno molto bene sul piano fsico, li ho visti in Europa League. Il Napoli ha un potenziale importante, ci metterà in difficoltà. Domani però conterà il risultato finale prima di tutto», dice il tecnico serbo. «Io sto cercando di trasmettre alla squadra il mio carattere, sono sulla buona strada. Alcuni giocatori ancora non sono nelle migliori condizioni, ma tutto il gruppo ritroverà lo smalto partita dopo partita. Non siamo al 40%, diciamo che la nostra condizione è intorno al 75-80%. Ad ogni modo, niente alibi. Ognuno giocherà fino a quando potrà farlo. Quando non ce la farà più, uscirà», aggiunge senza sciogliere i dubbi relativi alla formazione. Per il ruolo di trequartista in ballottaggio Ljajic o D’Agostino, per la maglia numero 1 si profila una continua sfida tra Frey e Boruc. «Vedrete domani. Ho scelto ma non ve lo dico», dice Mihajlovic rinviando l’ufficializzazione dei verdetti. Più che probabile l’impiego di Alessio Cerci, l’ultimo arrivato a Firenze. «Giocando con il 4-2-3-1 i due giocatori fondamentali sono i due esterni. Cerci a me è piaciuto sempre tantissimo, a Firenze farà vedere di che pasta è fatto. Sarà per noi un’arma in più».

«Abbiamo preparato bene la partita, tutti sanno cosa devono fare in campo, anche in fase difensiva. Il Napoli ci metterà in difficoltà, anche noi possiamo fargli male -ribadisce-. Sono preoccupato solo per la condizione fisica di qualche elemento. Vargas non ha gare nelle gambe ad esempio». Il mercato ha soddisfatto il tecnico, a giudicare dal voto assegnato al direttore sportivo Pantaleo Corvino. «Il mercato di Corvino? Gli do 7-7,5. A tavola prende 10…». Ci sono squadre ancora impegnate in maxi-operazioni. Il Milan, in particolare, sta perfezionando l’ingaggio di Zlatan Ibrahimovic. Il centravanti svedese, che Mihajlovic conosce bene, sta per tornare in Italia dopo una sola stagione al Barcellona. «Se va al Milan i rossoneri possono anche puntare allo Scudetto. Zlatan è un giocatore che fa la differenza».

Fonte: Leggo.it

La Redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top