Calciomercato Juventus, Pratelli: “Non posso credere che abbiano venduto Diego”

Calciomercato Juventus: News di calcio mercato LIVE

Calciomercato Juventus/TORINO – Un’ estate fa la storia di noi due….così citava una famosa canzone, è quella tra Diego e la Juve ed io da tifoso di cuore, ma non di curva, mi chiedo perchè???? Juve perchè hai ceduto un giocatore del genere svendendolo come se tu fossi alla gola??? Juve mia, io non sono un tecnico e non sono un cultore calcistico come se ne vedono tanti in Tv, ma non sono così fesso da farmi rimbambire da discorsi senza capo ne coda. Ancora a questo punto non credo di esserci arrivato o almeno spero!!!
365 giorni fa prendi Diego per 25 mln di euro, oggi lo svendi a 15,5, mln di euro!! Anche il più ignorante in matematica e il più squattrinato della terra griderebbe allo scandalo oppure siamo con l’acqua alla gola e c’è bisogno di monetizzare al più presto possibile, e questo allora è un altro scenario che ci viene tenuto nascosto. Leggo poi che il fantasista brasiliano è stato ceduto anche contro la volontà di Del Neri. Non voglio crederci. Non voglio credere che nulla è cambiato, non voglio credere che Agnelli sia solo una facciata, e non voglio credere che Marotta commetta questi banalissimi errori.
Cosa c’è dietro veramente? Ero strafelice per le operazioni concluse con Krasic, Bonucci, Aquilani ma Diego no, non andava venduto per così poco. Si è avuto pazienza con giocatori molto più scarsi, e non si è voluto aspettare uno come Diego. Pazzesco. Juve, facci tornare il sorriso finchè sei ancora in tempo. Prendi Cassano o Pazzini o un talento che possa farci sognare.
Altrimenti dovrò pensare che le casse bianconere sono molto più rosse di quanto si possa credere e che niente è cambiato rispetto allo scorso anno.
E allora se così fosse, il silenzio è d’oro.

Fonte: David Pratelli per www.stefanodiscreti.blogspot.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top