Ranieri lancia Borriello, Burdisso e Castellini e bacchetta Mexes: “E’ sempre uno stipendiato della Roma”

Calcio

ROMA – Claudio Ranieri ha le idee chiare sulla trasferta di domani contro il Cagliari: “Non è un terreno amico, bisognerà stare attenti altrimenti potrebbero esserci brutte sorprese“. L’allenatore della Roma dovrà fare a meno di Vucinic, Taddei e Mexes, per questo lancia i nuovi arrivati: “Giocheranno Borriello e Castellini, l’ex rossonero mi ha detto che il gioco della Roma è diverso da quello del Milan“. In campo ci sarà anche Burdisso: “Io stravedo per i giocatori come lui che trasmettono alla squadra tutta la loro grinta“. Infine parole dure nei confronti di Mexes che in questi giorni dal ritiro della Nazionale francese aveva parlato del rinnovo del contratto: “Non mi sono piaciute le sue parole, i giocatori devono ricordarsi che sono sempre stipendiati della Roma“.

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com


© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top