Champions League, Castagner avvisa il Milan: “L’Auxerre gioca come al Cesena”

Ultime Notizie:

MILANO – I riflettori della Champions per dimenticare Cesena, le distrazioni difensive, la coda delle polemiche arbitrali e una prestazione che ha fatto storcere il naso al presidente Berlusconi. Il Milan stasera a San Siro contro l’Auxerre sente così l’obbligo di vincere, di conquistare quei tre punti europei che non arrivano in casa da troppo tempo, da più di due anni. “La differenza dei valori tecnici è enorme- spiega in esclusiva a Calciomercato.it Ilario Castagner -, ma l’Auxerre ricorda il Cesena, è dinamico e molto veloce sugli esterni. E’ una formazione che gioca molto bene quindi i rossoneri devono fare attenzione ed essere più compatti tra i reparti. Nell’ultima sfida di campionato, abbiamo infatti assistito a troppe distrazioni: Papastathopoulos e Bonera hanno fatto per esempio molto fatica”. Positiva invece la prima di Ibrahimovic in rossonero, ma la prova dello svedese è stata inevitabilmente macchiata dal rigore sbagliato. Stasera, schierato accanto a Pato, cercherà sicuramente il riscatto: “Nonostante l’errore- continua l’ex tecnico rossonero e attuale opinionista di Mediaset-, promuovo la prestazione: si è mosso bene in mezzo a tre-quattro avversari e soprattutto ha mostrato una buona condizione di forma. Non è il tipo che si blocca per un calcio dagli undici metri fallito o almeno non lo fa vedere. E’ uno che di solito non ha paura di nessuno e che supera facilmente qualsiasi blocco”.

Fonte: calciomercato.it

La redazione di Calciomercatonews.com


© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top