Juventus: “Non ci resta che piangere”

Calcio

Juventus – Non ci resta che piangere. Episodi “Fantozziani” hanno caratterizzato dalla nascita questo tragicomico nuovo corso della Juventus, adesso poi la resa anticipata del mister nelle parole e nei fatti fa tenerezza come quanto il ragioniere più famoso d’Italia interpretato da Villaggio. La differenza è che almeno lui era simpatico! Mentalità troppo arrendevole, ambizioni misere e troppo provincialotte per il nome che portiamo. D’accordo, non saremo più la “Juve”, ma tutto questo è colpa della genesi in principio di questa squadra, creata male con scelte scellerate, gestita peggio con idee confuse che destano troppe perplessità sulla reale capacità manageriale di questa nuova dirigenza con mister annesso, di comandare e guidare una squadra laddove in quei ruoli in passato, vi fu la storia del calcio…
Forse sarebbe bastato trattenere Diego e Giovinco, e riconfermare Caceres e Candreva, per restare semplicemente competitivi. Provocando: Motta è meglio di Caceres ?! Martinez di Giovinco ?! Non parliamo di Torres, Gerrard e Terry comunque, ne di colpi da sceicchi, non lo pretendevamo tanto meno c’è lo aspettavamo, bastava comprare meglio e vendere il giusto. Capitolo mister: a mio modesto parere, il MR conta tantissimo, e questa gloriosa società se vuol ambire a tornare tale, non può più ignorare mentendo a se stessa, che può prescindervi, mettendo gente a caso su quella panchina. Deve essere condotta e temprata, da un mister con gli attributi, stoico e vincente, con il nome ad arrivare prima di lui. Solo così si può sognare di scacciare questo alone di nebbia che ci sta divorando… Se si ha una squadra fatta di campioni ci si può permettere di osare il lusso di farsi guidare da un provinciale alla grande occasione della vita, frizzante, dinamico e pieno di grinta e non prendiamo da esempio di buon auspicio come paragone Lippi e la Triade quando arrivarono a Torino… Per favore! Altrimenti ragazzi osiamo a sto punto Fantozzi MR e Filini DG… Abbiate pietà!
Come è umano lei…
Tanto Elkan parlava di operazione simpatia(non pena), meglio(peggio) di così…
“Quest’anno travolto dall’implacabile Marotta, sempre assatanato da nuove tragiche iniziative, anche Agnelli ha deciso di parteciparvi”… (…Tratto dal film “Fantozzi” di Paolo Villaggio).

Fonte: Morris Bregolato su tuttipazziperlajuve.com

La Redazione di Calciomercatonews.com


© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top