Roma, Rosella Sensi tuona: “Gli arbitri sono ciechi”

Calcio

ROMA – Rosella Sensi è furibonda a fine partita: “Una vergogna, uno schifo – la numero uno di Trigoria nel post-partita – spettacolo indegno che i no­stri tifosi non meritano. Ma non finisce qui. Se qualcuno pensa che la Roma possa essere presa in giro in attesa di nuovi assetti societari, è bene chiarire che questa squadra ha una proprietà e una dirigenza – ha proseguito Rosella Sensi – capaci di valutare il comportamento dei propri giocatori e del presidente dell’Aia. Nicchi e Braschi hanno grossi problemi in casa, qualcuno li aiuti prima che il calcio paghi un dazio esagerato. Spero che Abete e Beretta mettano ordine dove, in assenza della moviola, in campo dirigono anche i ciechi“.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top