Champions League, Ajax-Milan: il tecnico dei lancieri elogia Ibrahimovic: “Il più forte al mondo”

Calcio

Champione League – Archiaviato il debutto nell’edizione 2010-2011 della Champions League con una sconfitta per 2 a 0 sul campo del Real Madrid, l’Ajax di Martin Jol vuole «mostrare» all’Europa di poter stare sul suo palcoscenico più importante, a partire dalla gara di domani sera contro il Milan e contro l’ex pupillo Zlatan Ibrahimovic, oramai «il migliore attaccante del mondo». A leggere così la sfida con i rossoneri, è l’allenatore della squadra olandese che, alla vigilia della partita, sprona i suoi – «una squadra che sta crescendo» – a giocare una gara grintosa e aggressiva senza dimenticare, però, l’attenzione alla fase difensiva contro club, come il Milan e il Real ricchi di «qualità». Il Milan, ha spiegato nella conferenza stampa rilanciata dal sito dell’Ajax, «ha molte classe, nei singoli» e, in particolar modo, «in attacco anche se pure la difesa è molto solida. Zlatan Ibrahimovic – ha proseguito – è il miglior attaccante del mondo e il Milan non è meno offensivo del Real Madrid. Speriamo – ha chiosato – di far pendere la gara nella nostra direzione». Osservato speciale numero uno tra i rossoneri, come facilmente immaginabile, Ibrahimovic, esploso nell’Ajax, prima di spiccare il volo in Italia e Spagna. «Contro di lui – ha chiosato il difensore belga Vertonghen – dovremo essere concentrati al cento per cento, per tutti i novanta minuti: abbiamo bisogno della nostra miglior difesa contro questo giocatore di classe mondiale».

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top