Lazio, Zarate si è sbloccato: “Ora voglio l’Argentina”

Calcio

Lazio – Il gol gli ha restituito il sorriso. È sempre ‘innamorato’ del pallone, ma se gioca come col Chievo i compagni possono chiudere un occhio. La crisi sembra finita per Mauro Zarate: l’attaccante ha fatto centro contro il Chievo facendo volare la Lazio al primo posto in classifica a braccetto con l’Inter. Ora sogna una stagione da protagonista in biancoceleste e una chiamata in nazionale. Quale? «L’Italia ha tanti buoni attaccanti. Io sono argentino e il mio desiderio è quello di giocare con l’Argentina», risponde ‘Zarate kid’ in una conferenza stampa a Formello. La crisi è davvero finita? «Non lo so, dobbiamo aspettare. Sicuramente sono felicissimo per il gol, mi mancava da tanto tempo ed è servito a regalare tre punti alla squadra, a Verona non è facile», dice tornando sul gol di domenica scorsa. La sua avventura in Italia finora è stata di alti e bassi: «Un anno, il primo, buono. Il secondo male. Il terzo dobbiamo aspettare e vedere. Non sono i miei compagni che devono aiutare me, sono io che devo mettermi al servizio della squadra. Tutti noi dobbiamo giocare per la squadra», sottolinea.

Fonte: Adnkronos

La Redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top