Calciopoli: si ricomincia il 12 ottobre, la sentenza è lontana

Calcio

SENTENZA CALCIOPOLI – Ieri, il presi­dente della Federcalcio Giancarlo Abete (che alle domande dell’avvocato Claudio Botti ha escluso rapporti privilegiati con la Fiorentina), Pierluigi Collina, l’assistente Papi, l’ex arbitro Tombolini, Fulvio Bianchi di «Repub­blica », il dg della Figc An­tonello Valentini. Il 12, ri­prendendo la consuetudi­ne del martedì, tocca ai teste ( quattro) citati dai difensori dell’ex designa­tore, Pairetto. Calciopoli ricomincia tra dieci gior­ni, con un calendario che prevede, poi, per il 19 ot­tobre, eventuali deposi­zioni sulle quali ha chie­sto una pausa di riflessio­ne Paolo Trofino, il legale di Luciano Moggi. Si pre­vedono tempi ancora lun­ghi, per arrivare alla sen­tenza: che secondo teorie – ritenute assai ottimisti­che – potrebbe arrivare entro l’inizio del 2011 e che invece, considerato il calendario e le esigenze varie rischia di essere emessa non prima di giu­gno. Otto mesi di Calcio­poli ancora, insomma.

Fonte: Corriere dello Sport

Redazione Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top