Milan, Gandini: “I club europei vogliono partecipare alla compilazione del calendario”

Calcio

MILAN GANDINI – Il direttore organizzativo del Milan, Umberto Gandini, è stato intervistato dalla ‘Gazzetta dello Sport’. Ecco le principali dichiarazioni del dirigente rossonero, eletto recentemente vice-presidente vicario dell’Eca (Comitato esecutivo dell’Associazione Club Europei) sulla compilazione del calendario internazionale: “Per noi è scomodo giocare un’amichevole a Ferragosto, magari un mese dopo la finale mondiale. Chiediamo di partecipare, in futuro, alla compilazione del calendario. Anche se comprendiamo le esigenze dei ct: magari a settembre si può fare un’amichevole e una gara ufficiale. Parliamone.”

Sulla tecnologia e sull’utilizzo di cinque arbitri: “D’accordo sul gol-non gol: dev’esserci certezza. Tecnologia per il fuorigioco, credo di no. Arbitri di porta, vediamo. Certo, bisognerebbe accettare che l’arbitro sbaglia come i giocatori”. E sull’ipotesi di una Superlega, il direttore organizzativo rossonero ha concluso: “Se ne parlava, volevamo cambiare un sistema iniquo. Al momento Champions ed Europa League sono la soluzione migliore.”

(Fonte ‘acmilan.com’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top