Juventus, De Ceglie: “Abbiamo trovato la nostra identità”

Calcio

JUVENTUS / DE CEGLIE – «Abbiamo trovato la nostra identità e questa credo sia la cosa più importante. Credo che sia una Juve competitiva per lottare su tutti i fronti». Paolo De Ceglie fotografa così la crescita della Juventus. La formazione bianconera ha inanellato una serie di risultati positivi prima della sosta per gli impegni delle Nazionali. De Ceglie, reduce da un infortunio, ha ripreso il proprio posto come esterno sinistro in difesa. «Ora mi sento bene, sono tornato ad allenarmi con il gruppo e direi proprio che la fase di recupero è terminata», dice il giocatore a Juventus Channel. La Vecchia Signora ha destato un’ottima impressione nel match pareggiato 0-0 sul campo dell’Inter e ora pensa alle prossime sfide, «nelle quali dovremo trovare la stessa Juve delle ultime partite, nelle quali abbiamo avuto il giusto atteggiamento». A Milano, De Ceglie ha giocato alle spalle di Claudio Marchisio formando una ‘catenà nata e cresciuta nel settore giovanile della Vecchia Signora. «Con Claudio ci conosciamo da sempre, ma non dipende da chi mi gioca davanti. Ogni partita è diversa dall’altra, e ce ne saranno altre, con altri compagni, nelle quali potrò fare bene. E poi la difesa è un reparto unico e l’importante è riuscire a d essere tutti aggressivi, come ci chiede il mister», dice l’esterno. Capitolo Nazionale: «Sono un giocatore della Juve ed è giusto coltivare questo sogno. So perfettamente però che per realizzarlo dovrò fornire buone prove personali, ma soprattutto centrare gli obiettivi con la squadra».

Fonte: Adnkronos

La Redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top