Calciopoli, ecco le testimonianze di Ledesma e Rosetti

Calcio

LEDESMA ROSETTI CALCIOPOLI – Dopo aver visto quanto dichiarato da Nesta oggi in aula a Napoli, ecco le parole di Cristian Ledesma – chiamato a testimoniare per Lecce-Juventus e Rosetti: “Ricordo che pioveva molto, ma abbiamo giocato lo stesso – ha detto il centrocampista ora alla Lazio sulla gara contro del novembre 2004 – Non ricordo di aver chiesto di verificare le condizioni del campo, e non so se lo abbia fatto il capitano della squadra avversaria“. Ledesma ha ammesso che molti dettagli di quel periodo gli sono ormai sfuggiti dalla memoria. In riferimento alla partita Lecce-Parma del 29 maggio 2005 ha detto: “Il giocatore del Parma Morfeo fu espulso a fine gara, ma non ricordo la motivazione. Ricordo che Zeman ad un certo punto vide la partita da dietro la panchina, il pubblico comincio’ a protestare ma non ho mai chiesto al mister i motivi di quel gesto“.
Poi Roberto Rosetti, che ha ricordato l’errore da lui commesso in occasione del mani di Zauri in Lazio-Fiorentina del maggio 2005 e la telefonata ricevuta da Bergamo: “Quell’episodio mi è sfuggito – ha detto – a me è sembrato un colpo di testa. E’ stato sicuramente un errore, ma in quel momento l’ho valutato così“. Alla domanda se avesse avuto durante l’intervallo telefonate, Roberto Rosetti ha precisato: “In 27 anni non ho mai tenuto acceso il cellulare nell’intervallo, per mia scelta. Tra il primo e il secondo tempo di quella partita però arrivò una telefonata da parte di Bergamo al quarto assistente. Parlai con Bergamo che usò toni molto duri sotto il profilo psicologico con frasi del tipo ‘come hai fatto a non vederlo, era un mani clamoroso’. Io però poi ho pensato solo a finire bene la partita“. Più in generale Rosetti ha spiegato: “Non ho mai ricevuto pressioni né arbitrato mai la Juventus (era della sezione di Torino, ndr). Non mi è mai interessato sapere chi erano i diffidati” quest’ultima dichiarazione rispondendo alla domanda sull’ipotesi di ammonire i giocatori diffidati che poi avrebbero saltato il successivo match con i bianconeri.

(Fonte ‘sportmediaset.it’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top