Nazionale, Prandelli chiarisce ancora il caso-Totti. E ammette di seguire un nuovo oriundo

Calcio

NAZIONALE PRANDELLI TOTTI – Cesare Prandelli, dopo le esternazioni delle ultime ore, ha provato oggi a chiarire la situazione-Totti. «Ci sarà modo di approfondire, ma sull’argomento è stata estrapolata una mia frase dal contesto, amplificandola. Ora ho un nuovo progetto, e vado avanti su quello», ha detto il ct, nella consueta intervista pre-partita a ‘RaiSport’, nell’ambito dell’accordo di esclusiva tra Figc e tv pubblica. Prandelli aveva parlato di una partita di beneficenza, non intendeva una chiamata di Totti per una amichevole: la conferenza stampa di domani dovrebbe chiarire definitivamente l’argomento. Ancora i complimenti per De Rossi («può essere paragonato a Gerrard e Lampard, è tra i più forti al mondo, tatticamente fondamentale») e un’apertura a Ledesma: «Lo stiamo seguendo». Infine il minuto di raccoglimento per i quattro alpini uccisi in Afghanistan, di cui oggi si celebrano i funerali: «A loro andrà più di un pensiero – ha concluso Prandelli – mi auguro, me ne ho la certezza, che ci sarà la partecipazione di tutta Marassi». In mattina allenamento in palestra per gli azzurri, Bonucci è disponibile per stasera.

(Fonte ‘ANSA’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top