Premier League, svolta nella cessione societaria del Liverpool

Calcio

LIVERPOOL FUTURO CLUB – L’Alta Corte di Londra ha dato ragione al presidente del Liverpool, conferendogli l’autorità di vendere il club a prescindere dall’approvazione degli attuali proprietari. È arrivata questa mattina l’attesa sentenza del tribunale londinese che ha riconosciuto a Martin Broughton, n°1 dei ‘Reds’, il diritto di cedere il club all’acquirente ritenuto più vantaggioso. Una disponibilità che era stata contestata dai due azionisti del club, gli statunitensi George Gillett e Tom Hicks, contrari alla cessione della società alla New England Sports Ventures, la cui offerta pari a 330 milioni di euro è stata accettata la scorsa settimana dal consiglio d’amministrazione dei ‘Reds’.

Proprio ieri Broughton ha ricevuto dal milionario di Singapore Peter Lim un’offerta sensibilmente superiore (oltre 400 milioni) ma per il momento pare che il direttore della società sia intenzionato a portare a termine la cessione alla NESV.

(Fonte ‘ANSA’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top