Italia-Serbia, parla il capo ultrà: “Ce l’ho con la mia squadra”

Calcio

CALCIO / CAPO ULTRA’ SERBO – Tutti abbiamo ancora negli occhi l’immagine di Ivan Bogdanov, il capo ultrà serbo che, a cavallo della vetrata che separa la tribuna dal campo del Marassi, ha guidato il lancio di fumogeni e bombe carta, portando alla sospensione della partita fra ItaliaSerbia. Arrestato dopo essere uscito dallo stadio, ha rilasciato alcune dichiarazioni una volta arrivato in carcere: “Non ce l’ho con l’Italia ma con la mia squadra”.

Alberto Ducci – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top