Scontri Italia-Serbia, Bogdanov è stato il leader dell’assalto all’Ambasciata Usa a Belgrado

Calcio

SCONTRI ITALIA SERBIA BOGDANOV – Ivan Bogdanov, l’hooligan serbo arrestato a Genova, è stato uno dei leader dell’assalto all’ambasciata degli Stati Uniti a Belgrado nel febbraio 2008. Lo scrive il quotidiano ‘Blic’, che nella sua edizione online snocciola il curriculum del 30enne. Bogdanov è uno dei principali membri degli ‘Ultra bojs’, la frangia più estrema del tifo della Stella Rossa, e fa parte del movimento ‘1389’. L’assalto all’ambiasciata Usa, organizzato nelle violente proteste per l’indipendenza del Kosovo, secondo ‘Blic’ spicca accanto ad altre gesta. Bogdanov è stato coinvolto in aggressioni nei confronti di agenti di polizia, tifosi del Partizan Belgrado e del Maribor. Inoltre, è stato arrestato per possesso di stupefacenti ed è stato accusato anche di detenere animali pericolosi senza autorizzazione.

Fonte: Adnkronos

La redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top