Champions League, Real Madrid-Milan: curiosità in cifre

Ultime Notizie:

Champions League Real Madrid-Milan curiosità – Settimo confronto ufficiale in Spagna nelle Coppe europee – sempre in Coppa Campioni/Champions League – tra Real Madrid e Milan: lo score è di 4 successi spagnoli (4-2 nell’edizione 1955/56; 4-1 nel 1963/64; 1-0 nel 1989/90; 3-1 nel 2002/03), 1 pareggio (1-1 nell’edizione 1988/89) ed una vittoria rossonera (3-2 nel 2009/10). Si ricorda anche un precedente nella Coppa Latina 1957 con il Real Madrid che si impose in casa per 5-1. Il Real Madrid, considerando anche i precedenti contro il Milan, ospita per la ventinovesima volta una squadra italiana in gare ufficiali nelle coppe europee e finora ha uno score a proprio favore di 20 successi (tra cui la vittoria per 2-0 contro la Fiorentina, nella finale della Coppa Campioni 1956/57, disputata proprio a Madrid), 2 pareggi (entrambi per 1-1) e 6 sconfitte. Il Milan, considerando anche i precedenti contro il Real Madrid, è alla ventesima trasferta ufficiale in Spagna nelle Coppe europee, con un bilancio di 4 successi rossoneri, 5 pareggi e 10 vittorie iberiche. Primo confronto ufficiale a livello internazione tra Josè Mourinho e Massimiliano Allegri. Esistono però 4 precedenti ufficiali in serie A, quando Mourinho allenava l’Inter e Allegri il Cagliari, con bilancio di 2 successi del tecnico portoghese, 1 pareggio ed 1 vittoria dell’attuale allenatore rossonero. In questi 4 precedenti le squadre di Mourinho hanno sempre segnato, per un totale di 7 reti. Il Real Madrid non ha segnato solo in una delle ultime 10 euro gare disputate: è accaduto il 16 febbraio 2010 quando, in Champions League, venne sconfitto per 0-1 in casa del Lione. Nelle altre 9 partite prese in esame gli spagnoli hanno complessivamente realizzato 19 reti. Il Milan ha sempre subito almeno un gol in ciascuna delle ultime 8 euro trasferte disputate, per un totale di 13 reti al passivo. L’ultima gara esterna conclusa a porta inviolata risale al 2 ottobre 2008: vittoria per 1-0 in casa dello Zurigo, in coppa Uefa. Real-Milan sarà diretta da Pedro Proena, nato a Lisbona (Portogallo) il 3 novembre 1970 e internazionale dal 2003. Proena dirige per la prima volta il Real Madrid in gare ufficiali, mentre il Milan vanta un precedente: nella Champions League 2009/10 pareggiò 1-1 in casa dello Zurigo. Da notare che il fischietto portoghese arbitra per la prima volta in assoluto in gare ufficiali un club spagnolo, mentre le squadre italiane sono imbattute in 3 precedenti: oltre al citato pareggio del Milan si ricordano una vittoria (5-1 casalingo della Roma contro l’Aris Salonicco nella coppa Uefa 2005/06) ed un altro pareggio (2-2 dell’Inter in casa del Twente, nella Champions League di quest’anno). (A cura di Football Data).

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top