Serie A, Semeraro: “L’arbitro ha condizionato la nostra partita a Torino”

Calcio

SERIE A LECCE – Il presidente dei salentini si lamenta dell’arbitraggio: “Felipe Me­lo? E’ inutile anche rispondergli, lo co­nosciamo tutti – così Pierandrea Se­meraro, il presidente del Lecce –ad inizio partita ha commesso un fallac­cio che meritava l’ammonizione. Se l’arbitro gli avesse dato il sacrosanto giallo, il brasiliano si sarebbe calma­to. Invece gli ha permesso di fare quel­lo che ha voluto. Folle, poi, il cartelli­no comminato ad Olivera ed altre de­cisioni. Gava ha usato due pesi e due misure per tutto l’andamento della ga­ra. Sono esperienze anche queste. Per­dere a Torino con la Juventus ci può stare. Sono altre le partite che dobbia­mo vincere, a cominciare dalla prossi­ma sfida- salvezza contro il Brescia”.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top