Champions League, Julio Cesar: “Non è possibile avere certe distrazioni”

Calcio

CHAMPIONS LEAGUE INTER – Il portie­re brasiliano, che negli spogliatoi ha ricevuto la visita del suo ct al pari degli altri connazionali, si è detto furioso per i gol. «Sono troppo ar­rabbiato perché non ho toccato neanche una palla… E pensare che volevo fare bella figu­ra davanti al ct… Il primo tempo è stato me­raviglioso e ha segnato anche Zanetti, ma nella ripresa ci siamo distratti. Dopo queste tre reti subite non dormirò. Anche Moratti mi ha detto: ‘Al­meno, buttati’. Ho dormito sul primo gol, ha ragione, e anche il secondo era evitabile. Questo è mio fratello, non sono di certo io…» .

fonte: corriere dello sport

la redazione di www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top