Lazio, Reja: “Io bollito? Penso a vincere”

Calcio

SERIE A LAZIO REJA – «Qualcuno forse non conosce quello che ho fatto in passato nella mia carriera. Mi danno del difensivista, ma io ho vinto campionati facendo più di 80 gol. Bollito? Forse, per il fatto dell’età (65 anni), qualcuno si sente autorizzato a dire queste cose, ma io lascio dire. Non ho rivincite da prendermi. Qui a Roma non ho ancora capito chi è contro e chi è a favore, ma io penso solo a dare il massimo». Edy Reja risponde così in conferenza stampa a chi gli chiede come sta vivendo questo primato in classifica, a livello personale, dopo le tante critiche dello scorso campionato, in cui si era parlato di un tecnico inadeguato per la piazza di Roma e per di più anche difensivista. Il tecnico biancoceleste sa già che i momenti difficili arriveranno . «Auguriamoci che non succeda – ha aggiunto – certo c’è la consapevolezza che si possa perdere, è normale. In 30 anni di calcio, ho affrontato situazioni difficili. Certo il primato mi gratifica tanto, ma sono contento soprattutto per la squadra, per la società e per i tifosi, che tornano perchè cominciano a credere in questo gruppo».

Fonte: Ansa

Redazione Calciomercatonews.com




Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top