Arbitri, Braschi su Krasic: “Iaquinta è stato molto bravo…”

Calcio

ARBITRI BRASCHI KRASIC – «Krasic? Iaquinta è stato bravo….sto scherzando». Lo dice Stefano Braschi, commentado la simulazione del serbo della Juve da cui è nato ieri a Bologna un rigore, poi sbagliato dal compagno di squadra. «Ho visto la televisione e quello non era rigore, ma voglio ragionare in termini generali cercando di non limitarmi all’episodio, perchè se dovessi valutare la giornata di ieri dalla decisione di De Marco direi che è stata una giornata negativa. Invece non lo dico perchè ieri è stata complessivamente una buona giornata». Intervenendo ai microfoni de ‘La Politica nel pallone-Gr Parlamento’, il designatore della serie A ha aggiunto: «Non bisogna valutare il comportamento dei calciatori perchè magari ieri Krasic ha fatto una stupidaggine. Credo che bisogna avere molto equilibrio in queste cose. Non è un buon gesto, non è una buona cosa, credo, almeno spero nessuno parli di arbitri quando finiscono le partite. Nel rispetto anche di altri è bene che io non parli di giocatori quando finiscono le partite perchè è una questione di rispetto. Però se me lo chiede io le rispondo. Come noi anche loro ogni tanto fanno una stupidaggine. E probabilmente stavolta è toccato a Krasic, è toccato anche a De Marco». «È sempre molto complicato capire perchè un arbitro fa un errore – ha proseguito Braschi – L’assistente non lo salva perchè è molto concentrato sul tenere la linea del fuorigioco. È un errore , quando vedi male vedi male. Metto questo episodio nel contesto di 8 gare di campionato con un buon livello di collaborazione».

(Fonte ‘ANSA’)

La Redazione di www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top