Caso-Rooney, Ferguson a gamba tesa sul procuratore: “Il problema non è mai il giocatore…”

Calcio

ROONEY FERGUSON UNITED – Mentre Wayne Rooney – fresco di rinnovo – festeggiava il suo compleanno al caldo di Dubai in compagnia della moglie Coleeen, sir Alex Ferguson si lanciava in un attacco contro l’agente del suo centravanti.

Per festeggiare i 25 anni Rooney è volato a Dubai per qualche giorno di vacanza. Ancora non al meglio della condizione fisica per un infortunio alla caviglia il centravanti del Manchester United ne ha approfittato per regalarsi qualche giorno di relax in famiglia. Nel frattempo lo United si imponeva sul campo dello Stoke ma a fine gara Ferguson tornava a commentare la saga attorno al rinnovo di Wazza, puntando il dito contro il procuratore del giocatore, Paul Stretford. «Bisogna avere a che fare con certi agenti oggigiorno, e non è facile – le parole di Sir Alex – I giocatori non sono mai un problema, sono gli agenti a rendere tutto più difficile. Quando i loro assistiti arrivano vicino alla scadenza i procuratori fanno di tutto per ottenere il rinnovo e non sempre è facile».

(Fonte ‘ANSA’)

Luca Brivio – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top