Esclusiva CmNews| Alberti: “Credo che Pastore lascerà Palermo a giugno, consiglio ai club di A…”

Calciomercato Inter: News di calcio mercato LIVE

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO: La redazione di Calciomercatonews.com ha intervistato in esclusiva Josè Alberti, noto agente di mercato ed esperto di calcio sudamericano, che ci ha detto la sua riguardo ad alcune vicende di mercato.

Buongiorno Signor Alberti, uno dei giocatori più interessanti di tutta la Serie A è senz’altro Pastore, sull’argentino hanno già messo gli occhi moltissimi club da tutta Europa, crede che a giugno lascerà la Sicilia oppure i rosanero riusciranno a trattenerlo?

“Pastore è un giocatore che segnalai io a diversi club di Serie A e il Palermo acquistandolo subito ha fatto un grande affare. Sinceramente credo che a fronte di un’offerta intorno ai 30 milioni o anche qualcosa in più il Palermo lo lasci partire, il giocatore è molto giovane e si sta imponendo in un campionato difficilissimo come quello Italiano, quindi credo che la sua valutazione come detto sia almeno 30 milioni. Detto questo va ricordato che il Palermo lo pagò due estati fa 6,5 milioni e difficilmente potranno rinunciare ad una plusvalenza così elevata, non credo abbiano la forza di trattenerlo.”

Lei segnalò Pastore, Zarate e tanti altri talenti sudamericani, c’è oggi qualche giocatore che si sentirebbe di consigliare ai nostri club?

“Ci sono tanti giocatori che potrebbero diventare grandi campioni, ma non sempre questi ragazzi riescono a sfruttare le nostre potenzialità nei nostri campionati, che sono molto diversi da quelli sudamericani. Per questo molti ragazzi fanno fatica ad adattarsi e si perdono. Un giocatore che consiglierei ai nostri club è Ruy Netto, che non è una giovane promessa, ha 30 anni, ma ha grande classe e sono sicuro che farebbe comodo a molti club. Il giocatore è un classico numero 10, adesso ha la maturità giusta e ha un grande talento, inoltre attualmente è svincolato e credo davvero sia un occasione tesserarlo.”

Concludiamo con una battuta su Messi, in questi giorni continuano a susseguirsi voci su un suo possibile futuro all’Inter e se da un lato molti reputano impossibile questa ipotesi dall’altro qualcuno resta più possibilista. Lei che ne pensa?

“Nel calcio ovviamente nulla è impossibile, ma onestamente credo che Messi resterà al Barcellona per tutta la sua carriera e diventerà una bandiera dei catalani. Non dobbiamo mai dimenticarci del passato del giocatore, il Barcellona è stato per lui una seconda famiglia e credo che Messi gliene sia riconoscente, inoltre lui si senta a casa e non credo ci siano i presupposti per interrompere questo matrimonio. Inoltre anche a livello economico sarebbe un’operazione difficilissima, il giocatore ha una clausola rescissoria altissima e non credo che nessun club possa arrivare a tanto.”

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top