Coppa Italia: avanza il Chievo, 2-0 al Sassuolo

Calcio

Coppa Italia Chievo Sassuolo – Minimo sforzo, massimo risultato. Il Chievo da Coppa Italia liquida la pratica Sassuolo senza sudare più del dovuto. Decidono due reti suddivise equamente nelle due frazioni. Nel primo tempo è un’incornata di Mandelli a rompere l’equilibrio, nella ripresa tocca a Moscardelli chiudere definitivamente i conti per il 2-0. Ancora una volta l’impressione è che di questa Coppa Italia a pochi importi veramente. Massiccio turn over sia nel Chievo che nel Sassuolo. Gli impegni in campionato incombono, Siena alle porte per gli emiliani, trasferta a Parma per i gialloblù scaligeri. Gara giocata a bassi ritmi, poche le accelerazioni su entrambi i fronti, meglio il Chievo che ci prova con un pizzico in più di insistenza. L’albanese Memushay si divora un gol clamoroso, Pomini è chiamato agli straordinari su una conclusione di Moscardelli, ma è da un’azione da palla inattiva che arriva il vantaggio. Bogliacino centra dalla bandierina sul primo palo, la retroguardia ospite latita e Mandelli di testa anticipa Pomini e deposita il pallone nella porta del Sassuolo. La reazione del Sassuolo è assente. I primi venti minuti della ripresa sono ricchi di errori, imprecisioni varie, indice di una gara giocata senza grande determinazione, senza animus pugnandi. Il Sassuolo guadagna campo, ma non incide. Ci prova solo Catellani dal limite, con un rasoterra violento e tuttavia centrale, facile preda di Squizzi. Di fatto è l’unica conclusione degna di nota del Sassuolo verso la porta del Chievo. Per il resto ben poca cosa la squadra emiliana, che mostra difficoltà anche in campionato e testimonia anche in Coppa il proprio momento no. Il Chievo fa solo il compitino e su un’altra sbandata della difesa emiliana rende senza alcun significato l’ultimo d’ora di gioco. L’azione è insistita ma casuale e porta Bogliacino all’assist per Moscardelli. L’attaccante gialloblù di testa brucia i centrali del Sassuolo e batte nuovamente Pomini. Ora altra sfida con una squadra di B per il Chievo, atteso all’esame del Novara.

Fonte: Ansa

La Redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top