Milan, Pato croce e delizia dei tifosi rossoneri

Calcio

SERIE A MILAN – Per Pato in questa stagione sembrano non esserci mezze misure: quando scende in campo o si rende protagonista di prestazioni superlative, da autentico fuoriclasse, o si guadagna sonore insufficienze, senza scusanti. Voto 8 o voto 4, il 6 politico non fa per lui, la costanza neanche. Nelle 7 presenze sin qui collezionate il papero è stato straordinario soltanto in due occasioni: alla prima contro il Lecce e dieci giorni fa sempre in casa di fronte al Chievo, doppietta in entrambi i casi. Lontano da San Siro ecco la metamorfosi in brutto anatroccolo. A Cesena fu l’arbitro Russo a negargli la gioia del gol, poi l’infortunio. Nei 18 minuti di Parma ha fatto notizia soltanto per gli screzi in campo con il compagno Ibrahimovic, mentre una settimana fa al Bernebeu non ha lasciato traccia, nonostante sia stato in campo la bellezza di minuti 78, se non per il fallo che ha consegnato il pallone del vantaggio a Cristiano Ronaldo. Lunedì a Napoli si è rivista la sua versione pasticciona: due palle buone sprecate con Ibra che per due volte allarga le braccia stizzito. La società si aspetta che questa possa essere per lui la stagione della definitiva consacrazione, ma altre insufficienze in pagella potrebbero staccare dalla sua maglia numero 7 l’etichetta dell’intoccabile.

fonte: tuttomercatoweb.com

la redazione di www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top